Archivio Formazione Professionale


Anno 2017

archivio formazione 2017

Anno 2016

archivio formazione 2016

Anno 2015

archivio formazione 2015

Anno 2014

Anno 2012

Anno 2011



2011 - CALABRIA - Tecniche chemiometriche
Anno
Giorno 26 Novembre presso l'Aula Magna dell'Istituto Tecnico Industriale 'A. Panella' si è svolto il Seminario teorico pratico sulle principali tecniche chemiometriche applicate ai dati dei principali inquinanti dell’atmosfera in collaborazione con ARPACal.
All'evento hanno presenziato il Commissario dell'ARPACal Dott.ssa Sabrina Santagati ed il Prof. Luciano Nunnari,Dirigente Scolastico ITIS “A. Panella”, con il contributo scientifico del Dott. Giuseppe Postorino, il Dott. Demetrio Milea e la Dott.ssa Daniela Figliuzzi.

Tecniche chemiometriche
 
Tecniche chemiometriche
 
Tecniche chemiometriche
 
Tecniche chemiometriche
 
Tecniche chemiometriche
 
Tecniche chemiometriche
 
Tecniche chemiometriche
 
Tecniche chemiometriche
 
Tecniche chemiometriche
 
Tecniche chemiometriche
 

torna su



2011 - CALABRIA - PRIMO CORSO TEORICO-PRATICO: CONOSCIAMO MEGLIO L'AMIANTO

Si è concluso sabato 29 Ottobre a Caraffa di Catanzaro, presso l'azienda Ecocontrol srl, la due giorni del “1° Corso teorico pratico per la determinazione delle fibre aerodisperse e amianto”, organizzato dall'Ordine dei Chimici della Calabria, nell'ambito di un ciclo di corsi di alta specializzazione per i professionisti, che operano nel settore ambientale, agroalimentare e sicurezza.

Questo corso, organizzato in Calabria per la prima volta, è nato con l'obiettivo di formare degli esperti sulla caratterizzazione delle fibre d'amianto mediante tecniche microscopiche, con l'ambizione di dare un aiuto concreto ai professionisti che ogni giorno devono districarsi tra leggi e norme in continuo aggiornamento. Non meno importante, la necessità di mettere in luce le molteplici e complesse problematiche ambientali del nostro territorio, in cui, purtroppo, c'è ancora molto da fare in tema di ambiente e salute per il cittadino.

Il corso si è svolto in un perfetto equilibrio tra teoria e pratica. Si è dato ampio spazio alla lettura e corretta applicazione del quadro normativo attuale, evidenziandone purtroppo i limiti. Inoltre, durante le sessioni pratiche, i partecipanti sono stati guidati a partire dal sopralluogo iniziale con prelievo in situ, all'analisi vera e propria, fino alla presentazione dei risultati.

La grande professionalità e disponibilità dei docenti Chimici dell'Ecocontrol - Dott. Francesco D'Ambrosio e del Dott. Gregorio Barbieri, ha dato origine ad un'occasione rara di condivisione di conoscenze acquisite, un genuino trasferimento di know how, senza riserve, attraverso un approccio innovativo di docenza tra docenti e discenti, un corso dinamico tra aula e laboratorio, senza scrivanie e cattedre sviluppato attorno ad un unico tavolo nel quale l'interazione tra i professionisti è stata importantissima sancendo l'alta qualità del corso.

Importanti sono state le considerazioni e le problematiche emerse difficili da riassumere ma forse la più importante è stata: qual è la pericolosità dei “non-amianti”, cioè di tutte quelle microfibre di varia origine a cui la normativa vigente non presta ancora sufficiente attenzione? Per la risposta probabilmente dovremo aspettare ancora qualche anno, quando probabilmente si sancirà attraverso studi epidemiologici in nesso a qualche patologia di qualche fibra aerodispersa di cui ancora non si sospetta la pericolosità.

Alla fine del corso il Presidente dell'Ordine dei Chimici della Calabria dott. Saverio Festa, ha premiato la dott.ssa vincitrice della borsa di studio messa a disposizione dall'Ordine per la frequenza del corso. Attività importante che lo stesso Ordine sta portando avanti per mettere i giovani professionisti nelle condizioni di inserirsi prima possibile nel mondo del lavoro. Inoltre lo stesso Presidente ha ribadito la necessità da parte della categoria di uscire dall'isolamento e dal marchio di negatività associato ai Chimici, in una società che ha bisogno di professionalità attente e capaci di lavorare in sinergia, attingendo alle peculiarità di ognuno.

Dopo il successo di questo primo corso, nell'Ordine si sta già pensando al suo proseguimento in una versione “advanced”, comprendente anche le altre tecniche d'indagine.

Il prossimo appuntamento con la formazione sarà a Reggio Calabria presso l'Istituto Tecnico Industriale “A.Panella” dove si parlerà di gestione statistica del dato analitico tra pratica e teoria applicata all'emissioni in atmosfera. L'evento è stato organizzato in sinergia con Arpacal.

Corso teorico-pratico sull'amianto
 
Corso teorico-pratico sull'amianto
 
Corso teorico-pratico sull'amianto
 
Corso teorico-pratico sull'amianto
 
Corso teorico-pratico sull'amianto
 
Corso teorico-pratico sull'amianto
 
Corso teorico-pratico sull'amianto
 
Corso teorico-pratico sull'amianto
 
Corso teorico-pratico sull'amianto
 
Corso teorico-pratico sull'amianto
 
Corso teorico-pratico sull'amianto
 

 

torna su


2011 - CALABRIA - CHIMICI A CONFRONTO
Chimici a confronto
 
Chimici a confronto
Chimici a confronto
 
Chimici a confronto
 
Chimici a confronto
 
Chimici a confronto
 
Chimici a confronto
 
Chimici a confronto
 
Chimici a confronto
 
Chimici a confronto
 
Chimici a confronto
 
Chimici a confronto
 
Chimici a confronto
 
Chimici a confronto
 
Chimici a confronto
 
Chimici a confronto
 

torna su