Archivio notizie - 2012 - 2011




15-03-2012
- Corso teorico-pratico per l'assaggio dell'Olio d'Oliva

Si informa che l’Ordine dei Chimici della Calabria ha organizzato un corso teorico pratico per il Conseguimento dell’attestato di idoneità
fisiologica ai sensi della Circolare Mi.P.A.A.F. n. 5 del 18 giugno 1999 e dell’All. XII al Reg. CEE n. 2568/91 sull’assaggio del’Olio di
Oliva.

Il corso è rivolto a 25 allievi ed ha l’obiettivo di qualificare aspiranti assaggiatori di oli vergini di oliva.

La programmazione dei momenti formativi e di verifica è stata operata conformemente a quanto previsto dalle norme nazionali ed
internazionali vigenti in materia di formazione di assaggiatori di olio vergine d’oliva.

In particolare, è stata adottata come riferimento la Circolare Mi.P.A.A.F. n. 5 del 18 giugno 1999, che regola le 'modalità di
controllo sugli oli a DOP e ad IGP, modalità d’iscrizione nell’elenco nazionale di tecnici ed esperti degli oli extravergini e vergini e
dell’organizzazione dei corsi per assaggiatori di olio'.
Si ricorda che la preiscrizione è obbligatoria entro il 15 marzo, i criteri di selezione dei discenti sarà fatta in ordine cronologico
dalla data di preiscrizione.

La segreteria
Ordine dei Chimici della Calabria

Scarica l'
allegato

torna su

-------------------------------------------------------------------------------------------------------
02-12-2011 -
Avviso pubblico per l'inserimento di giovani disoccupati/inoccupati
Si comunica che sul BURC n. 46 del 18.11.2011 - Parte III è stato pubblicato il Decreto n. 14201 del 14.11.2011 avente ad oggetto: "POR Calabria FSE 2007/2013.
Asse II Ob. E1 - E2; Asse III Ob. G1. Approvazione:
a) avviso pubblico per l'assegnazione di una dote per la realizzazione di un percorso integrato finalizzato all'inserimento di disoccupati/inoccupati
laureati nel mercato del lavoro;
b) Manifestazione d'interesse per l'individuazione dei datori di lavoro disponibili ad ospitare i beneficiari della dote per la realizzazione di un
percorso integrato finalizzato all'inserimento del mercato del lavoro.

PS: COMUNICATO URGENTE DEL 21/11/2011

Si comunica che per motivi tecnici di semplificiazione e digitazione l'indirizzo email indicato nell'avviso è stato modificato.
Pertanto, tutte le domande dovranno essere indirizzate alla seguente casella email: dote.lavori.regolari@regcal.it

Nel caso in cui sia stata già inoltrata la documentazione all'indirizzo di posta elettronica precedentemente indicato nell'avviso o ad altro indirizzo non corretto (compresa la pec del dipartimento), dovrà essere ritrasmessa la documentazione solo ed esclusivamente alla suddetta casella email, sia nel caso si tratti di domande di partecipazione da parte dei laureati/disoccupati sia per la manifestazione d'interesse dei datori di lavoro.
Ovviamente, restano interamente confermate tutte le modalità di partecipazione contenute nell'avviso pubblico, ivi compreso l'invio del materiale cartaceo.
Infatti, per come indicato nell'avviso pubblico all'art. 6 (Modalità di partecipazione al bando) "la domanda deve essere inviata esclusivamente a mezzo raccomandata postale con ricevuta di ritorno entro e non oltre il 30° giorno dalla data di pubblicazione [....omissis.....]. La compilazione e l'invio via email della domanda e della relativa documentazione non costituisce certificazione di presentazione dell'istanza".

Scarica l'
allegato

torna su

-------------------------------------------------------------------------------------------------------
25-11-2011 -
Offerta lavoro per un Chimico
Si da comunicazione di ricerca di personale chimico.

Societa: Gi Group S.p.a.

Sede di lavoro: Regione Calabria - Cosenza provincia - SAN MARCO ARGENTANO

Descrizione: 1 Chimico

Posizione: Il candidato ideale dovrà occuparsi delle analisi di matrici ambientali ed alimentari.

Requisiti: Il candidato deve essere in possesso di una Laurea In Chimica con iscrizione all'albo, autonomo, predisposto ai rapporti interpersonali e con spiccate doti di leadership; deve aver maturato, inoltre, una significativa esperienza relativa all'utilizzo di tecniche analitiche su Gas Massa,
Spettrofotometro AA e Gascromatografia.

Sede di lavoro: San Marco Argentano (CS).

Per candidarsi: Filiale di Reggio Calabria, Via Giulia 31, Tel: 0965 324147, Fax: 0965 300721, email: reggiocalabria.giulia@gigroup.it

Tipo di contratto: Somministrazione a tempo determinato

n.b. l'Ordine dei Chimici si occupa solo di veicolare le informazioni reperite su web o tramite segnalazioni dirette delle aziende di ricerca del personale.

torna su

-------------------------------------------------------------------------------------------------------
06-11-2011 -
Premio Anassilaos - sabato 12 novembre Palazzo della Regione
Sabato 12 novembre presso il Palazzo del Consiglio Regionale - Sala Calipari.

Si rinnova anche quest’anno l’ormai tradizionale appuntamento con il Premio Anassilaos, giunto alla sua 23a edizione, nonostante la grave crisi economica che ha comportato una drastica riduzione dei contributi alla cultura, determinando la sospensione di alcune importanti iniziative, e imposto una severa riduzione delle spese.
Pur affrontando non pochi sacrifici, non si poteva rinunciare ad una manifestazione che in questi anni ha conseguito, edizione dopo edizione, il sostegno delle Istituzioni, l’apprezzamento di tanti studiosi italiani ed europei, la vicinanza sollecita di tanti amici.

- Commento del Presidente Anassilaos Stefano Iorfrida

in allegato la brocure dell'evento.

Scarica l'
allegato

torna su

-------------------------------------------------------------------------------------------------------
03-11-2011 -
26-11-2011 La valutazione statistica del dato analitico - tra pratica e teoria

I professionisti che ogni giorno si trovano a redigere, controllare, gestire referti analitici di qualunque genere, si trovano anche a valutare aspetti statistici su come sono stati trattati i dati ottenuti prima di essere pubblicati su un referto ufficiale di analisi.

Pertanto i termini come:
Selettività - Limite di rilevabilità - Limite di quantificazione - Intervallo di lavoro e intervallo di linearità - Precisione (ripetibilità e riproducibilità) - Accuratezza - Sensibilità - Robustezza - Recupero - Incertezza.
Sono elementi di base per poter affrontare delle determinazioni analitiche in “qualità” nel pieno rispetto di norme e standard riconosciuti a livello internazionale come UNI EN ISO 9001:2008 e ISO/IEC 17025:2005.

L’obiettivo del convegno è quello di:
dare degli elementi formativi ai discenti sulle tecniche statistiche applicate alle determinazioni analitiche;
sensibilizzare le aziende ed i professionisti del settore verso una corretta assicurazione qualità dei dati analitici prodotti.

Scarica l'
allegato

torna su

-------------------------------------------------------------------------------------------------------
24-07-2011 -
L’ordine rimarrà chiuso per tutto il mese di Agosto. Per urgenze chiamare al 3497887915

L’Ordine rimarrà chiuso per tutto il mese di Agosto. Per urgenze chiamare al 349.7887915.

Vi auguriamo una buona vacanza.

torna su

-------------------------------------------------------------------------------------------------------
25-06-2011 -
4° Forum sulla Balneazione

Si informano i Colleghi Chimici, che giorno 30 giugno 2011 ci sarà il 4°Forum sulla Balneazione presso la Sala "Giuditta Levato" del Consiglio Regionale della Calabria, in via Cardinale Portanova a Reggio Calabria.

Scarica l'
allegato

torna su

-------------------------------------------------------------------------------------------------------
25-06-2011 -
Convegno/Corso organizzato dall’Ordine di Matera

Si informano tutti gli iscritti del Convegno/Corso organizzato dall’Ordine di  Matera dal titolo: La Sicurezza nei Luoghi di Lavoro: il ruolo del Chimico.
In allegato la relativa Brochure

Scarica l'
allegato

torna su

-------------------------------------------------------------------------------------------------------
23-06-2011 -
Insetti battono agenti chimici, I fiori salvati dai mangiaparassiti
Fonte il Corriere del Mezzogiorno

Gli esperti del Consorzio per lo sviluppo della floricoltura presentano i risultati di uno studio sulla lotta biologica

NAPOLI - Insetti predatori contro i parassiti, per preservare le piante e non inquinare con pesticidi e fitofarmaci il terreno. Si chiama lotta biologica e rappresenta una valida alternativa al ricorso massiccio ai prodotti chimici, quelli che tendono ad accumularsi nell’ecosistema e provocano danni alle specie animali e all’uomo. Giovedì 23 ad Ercolano gli esperti del Consorzio per lo sviluppo della floricoltura nel Meridione presentano i risultati di uno studio sulla lotta biologica ai parassiti delle rose che è stato condotto nei tre centri florovivaistici di Napoli(quartiere Ponticelli), Eboli e Salerno.

Una esperienza estremamente positiva, che testimonia ancora una volta fino a che punto possano essere efficaci questi sistemi “dolci” di contrasto ai parassiti. Dice Salvatore Colonna, presidente del consorzio:”L’utilizzo di insetti predatori per i principali parassiti della rosa, ad esempio ragnetto rosso, mosca bianca, tripide, ci ha consentito di ridurre l’inquinamento dei terreni (7 volte in meno la presenza di pesticidi per ettaro) e di offrire migliori condizioni di salute ai lavoratori”. La lotta biologica conviene, insomma, ed è il futuro.
L’unione europea, infatti, con la direttiva numero 128 del 21 ottobre 2009, ha imposto ai paesi membri di ridurre entro il 2014 l’utilizzo di pesticidi in agricoltura. “Dal 2008”, prosegue Colonna, “confrontiamo l’attività di lotta biologica ai parassiti delle rose nel nostro centro florovivaistico di Ponticelli con quella chimica posta in essere da un’azienda tradizionale. Ebbene: noi abbiamo impiegato solo 8 chili
di pesticidi su una superficie di duemila metri quadrati. L’azienda tradizionale ne ha usati ben 56, su un’area di pari dimensioni”.

C’è di più. Lo studio dimostra che la lotta chimica ai parassiti costringe i floricoltori ad utilizzare fitofarmaci sulle piante anche 4 – 5 giorni alla
settimana. Quella integrata consente di ridurre i trattamenti anche dell’ottanta per cento”. Il tema sarà affrontato giovedì 23 nell’ambito di un
incontro tematico sulla rosa al quale parteciperanno le più importanti aziende ibridatrici che operano nel mercato europeo. Queste ultime esporranno dalle 17.00 al mercato dei fiori di Ercolano le nuove varietà di rosa del 2011.

Fabrizio Geremicca

torna su

-------------------------------------------------------------------------------------------------------
18-05-2011 -
Anno Internazionale della Chimica 2011

Celebrazione mondiale dei risultati della chimica e del suo contributo al benessere del genere umano.

Visita il sito: (IYC 2011 – http://www.chemistry2011.org)

torna su